Messaggio di Papa Francesco per la 54.ma Giornata mondiale della pace

LA CULTURA DELLA CURA COME PERCORSO DI PACE

La cultura della cura, come “impegno comune, solidale e partecipativo per proteggere e promuovere la dignità e il bene di tutti”, e “disposizione ad interessarsi, a prestare attenzione, alla compassione, alla riconciliazione e alla guarigione, al rispetto mutuo e all’accoglienza reciproca”, costituisce una via privilegiata per la costruzione della pace, per “debellare la cultura dell’indifferenza, dello scarto e dello scontro, oggi spesso prevalente”. Lo scrive Papa Francesco nel suo Messaggio per la 54.ma Giornata mondiale della pace, che viene celebrata oggi, primo gennaio 2021, solennità di Maria Santissima, Madre di Dio.

IL TESTO INTEGRALE DEL MESSAGGIO >>

I passaggi principali nel giornale Avvenire >>