Benvenuti

GAIARINE
CAMPOMOLINO
ALBINA
FRANCENIGO

PAPA LUCIANI: le iniziative nella nostra diocesi


Venerdì 26 agosto, meditazione in cattedrale dal titolo “Beati voi”

Si avvicinano i primi momenti di preparazione alla Beatificazione di Giovanni Paolo I. Nella serata del 26 Agosto, in Cattedrale, è in programma un incontro di meditazione e preghiera, accompagnato dal canto di due cori – tra cui il coro “Cantate Domino” della parrocchia di Gaiarine – e dalle parole di Albino Luciani, prossimo Beato.

PAPA LUCIANI: tutte le altre iniziative

BEATO, IL PAPA DELL’UMILTA’ – Numero speciale del settimanale diocesano “L’Azione”, dedicato a Papa Luciani – clicca qui (contenuto per soli abbonati).

BEATIFICAZIONE LUCIANI: per conoscere il programma ufficiale delle celebrazioni, clicca qui.

(fonte: L’Azione.it)

La solennità dell’Assunzione – 15 agosto 2022


Cosa si festeggia in questa solennità?

Il 15 agosto si festeggia l’Assunzione della Vergine Maria al cielo.

Festa dell’Assunta”, viene così chiamata, con espressione popolare, la celebrazione che il calendario liturgico prevede per il 15 agosto di ogni anno. Quest’anno la data coincide con una domenica. Il grado di “solennità” attribuito alla festa “Assunzione della beata Vergine Maria” fa sì che la celebrazione liturgica in onore della Madonna sia prevalente in questo giorno.

Dal Messale festivo: “L’immacolata Vergine preservata immune da ogni colpa originale, finito il corso della sua vita, fu assunta alla celeste gloria in anima e corpo e dal Signore esaltata quale regina dell’universo, perché fosse più pienamente conforme al Figlio suo, Signore dei dominanti e vincitore del peccato e della morte.” (Conc. Vat. II, Lumen gentium, 59). “L’Assunta è primizia della Chiesa celeste e segno di consolazione e di sicura speranza per la chiesa pellegrina. (ibid., 68). Attraverso l’Assunzione, Maria diventa regina per volontà del Padre, mediatrice e avvocata, e rappresenta quindi un tramite tra Dio e gli uomini. In piena comunione con il Figlio e con tutti i figli sulla Terra.

La dormitio Virginis e L’Assunzione, in Oriente e Occidente, sono tra le più antiche feste mariane. Questa antica testimonianza liturgica fu solennemente proclamata dogma di fede da Pio XII nel 1950.

(fonti: Messale festivo, ed. San Paolo – Vatican NewsChiesa di Belluno-Feltre)

Ed ora il canto “Ave Maris Stella” – inno per l’Assunzione della Beata Vergine Maria

Esecuzione di Isabella Costelloe, parrocchia di Gaiarine

Per saperne di più sul culto dell’Assunzione nei secoli, clicca qui.

PARROCCHIE di FRANCENIGO e GAIARINE: pellegrinaggio a Canale d’Agordo


Iniziativa estesa anche alle parrocchie di Albina e Campomolino

Giovedì 8 settembre 2022


Le parrocchie di Francenigo e Gaiarine organizzano

un pellegrinaggio a Canale  d’Agordo,

in occasione della Beatificazione di Papa Luciani,

giovedì 8 settembre 2022.

Per conoscere il programma, clicca qui.

DIOCESI: un sussidio per far conoscere Albino Luciani


Scaricabile dal sito della diocesi di Vittorio Veneto

Per altre informazioni, clicca qui.

Per un approfondito profilo biografico di Albino Luciani, clicca qui.

DIOCESI: giovani a piedi a Roma per la beatificazione di Luciani


Lunedì 2 maggio 2022

Dal 30 agosto al 4 settembre, aperte le iscrizioni

DIOCESI: giovani a piedi a Roma per la beatificazione di Luciani

Dal 31 agosto al 4 settembre si terrà un pellegrinaggio dei giovani (18-30 anni) delle diocesi di Vittorio, Belluno e Venezia, verso Roma per la beatificazione di papa Luciani. L’iniziativa è stata chiamata “Beatoyou” e vuole essere un’opportunità significativa di riflessione e di ricerca, oltre che di fraterna condivisione tra giovani di diocesi diverse ma vicine, accomunate dal legame con papa Giovanni Paolo I. Il cammino avrà due tappe a piedi, per un totale di 40 chilometri circa. 

Continua >>

(fonte: L’Azione.it)

CEI: il cardinale Zuppi sulla situazione politica


“Indispensabile interesse superiore” per “affrancare la politica da tatticismi incomprensibili e rischiosi”

28/07/2022

Un “sentito ringraziamento” al presidente Mario Draghi e “a tutto il governo da lui presieduto per lo sforzo di questi mesi così difficili e per il metodo di lavoro che lo ha distinto” perché “comporre visioni discordanti in un unico interesse unitario credo resti metodo indispensabile anche per il futuro”. Così il presidente della Cei, card. Matteo Zuppi, in una dichiarazione sulla situazione sociale e politica del Paese. “In questo momento così decisivo e pieno di rischi per l’Italia e l’Europa, desidero rinnovare il forte appello alla responsabilità individuale e collettiva per affrontare la prossima scadenza elettorale. […] Il fondamentale confronto politico non deve mancare di rispetto e deve essere improntato alla conoscenza dei problemi, a visioni comuni senza furbizie, con passione per la cosa pubblica e senza agonismi approssimativi che tendono solo a piccoli posizionamenti personalistici e non a risolvere le questioni. La crisi, insomma, può, anzi, deve essere una grande opportunità per ritrovare quello che unisce, per rafforzare il senso di una comunità di destino e la passione per rendere il nostro Paese e il mondo migliori”. (R.B. – Agensir)

Continua >>

(fonte: L’Azione.it)

Giovani d’Europa: siate per la convivenza e ribellatevi alla guerra


Lunedì 11 luglio 2022

In un messaggio ai partecipanti alla EU Youth Conference, Conferenza dei giovani dell’UE, che si apre oggi (11/07/2022) a Praga, Francesco li esorta ad essere generativi nelle idee e nell’amore, a scrutare nell’altro le sue ricchezze, a guardare alla Verità. Nel cuore del Papa anche la “guerra assurda” che si combatte in Ucraina. “Come al solito, pochi potenti -scrive – decidono e mandano migliaia di giovani a combattere e morire”

Giovani alla Messa della GMG di Panama  (Vatican Media)

Benedetta Capelli – Città del Vaticano

E’ pieno di fiducia e speranza il messaggio che Papa Francesco rivolge ai tanti giovani riuniti da oggi fino al 13 luglio a Praga per la EU Youth Conference, l’iniziativa promossa dalla presidenza ceca dell’Unione Europea che intende mettere in contatto i ragazzi con chi è chiamato a decidere e promuovere allo stesso tempo un impegno comune per un’Europa sostenibile e inclusiva.

Siete giovani attenti, meno ideologizzati, abituati a studiare in altri Paesi europei, aperti a esperienze di volontariato, sensibili ai temi dell’ambiente. Per questo sento che c’è speranza.

Continua >>

(fonte: Vaticannews.va)

ALTA MARCA TREVIGIANA: presentata la mappa dei “Luoghi del Sacro in Terra Unesco”


Giovedì 30 giugno 2022 – Alessio Magoga 

ALTA MARCA TREVIGIANA: presentata la mappa dei "Luoghi del Sacro in Terra Unesco"

Ideata dall’Istituto Beato Toniolo e dall’Ufficio Arte sacra della Diocesi di Vittorio Veneto, l’iniziativa sostenuta integralmente da Banca Prealpi SanBiagio consente di scoprire 74 siti religiosi e tesori d’arte sacra nei 29 Comuni parte del territorio riconosciuto patrimonio dell’umanità. La mappa interattiva permette di navigare tra i 50 video che raccontano la storia e i volti di arte e fede delle chiese in terra Unesco.

Continua >>

Per vedere i documentari, clicca qui.

(Fonte: L’Azione.it)

CAMMINAMONTI 2022: sono in distribuzione gli ambiti libretti della nuova edizione


Venerdì 10 giugno 2022 – Alessio Magoga 

In collaborazione con i CAI della diocesi di Vittorio Veneto

Per gli appassionati delle escursioni in montagna, il settimanale L’Azione ripropone il famoso libretto Camminamonti sul quale raccogliere i timbri dei rifugi raggiunti durante l’estate.
La consolidata iniziativa, giunta alla 28° edizione, si avvale della collaborazione delle sezioni CAI diocesane, e conta sulla partecipazione di centinaia di escursionisti che condividono l’amore e il rispetto per le Terre Alte.
Gli itinerari speciali proposti nel libretto Camminamonti non potevano quindi, non prendere spunto dall’Anno internazionale dello sviluppo sostenibile delle montagne, che l’ONU ha dedicato al 2022.

Continua >>

Dove trovare i libretti 2022. Clicca qui.

SINODO “CAMMINARE INSIEME” – Fase diocesana


Nel sito della diocesi il documento di sintesi diocesana per il Sinodo

Nel sito della diocesi – www.diocesivittorioveneto.it – è stato caricato il documento di sintesi diocesana per il Sinodo. Ad ogni Chiesa locale, infatti, viene chiesto di consegnare il frutto del proprio discernimento in un documento di sintesi. Lo scopo della sintesi è raccogliere ed esprimere i frutti del processo sinodale fin qui sviluppato nelle diverse realtà della nostra diocesi, in modo che siano comprensibili anche a chi non vi ha partecipato, indicando come la chiamata dello Spirito Santo alla Chiesa è stata compresa nel contesto locale.

fonte: L’Azione.it (edizione del 15 maggio 2022)


“Sono qui a lodarti” – The Grateful Band

“Il nostro gruppo è formato da genitori e ragazzi che animano le messe la domenica con i gruppi di Azione Cattolica. Quest’anno avremmo dovuto concludere il lavoro svolto nei gruppi sulla “Laudato sii” con un concerto il 24 aprile, ma il protrarsi della situazione di emergenza ha cancellato questo evento. Abbiamo voluto restare vicini tra noi e alla comunità manifestando la nostra fede con il miglior modo che conosciamo: la musica.”.

Stefano Rizzetto