Benvenuti

GAIARINE
CAMPOMOLINO
ALBINA
FRANCENIGO

CEI. Pregare e celebrare l’Avvento e il Natale: ecco il sussidio online


Redazione Catholica venerdì 25 novembre 2022

Ricollegandosi alle prospettive indicate dai Vescovi italiani per il secondo anno del Cammino sinodale, il sussidio si articola in “Cantieri” per aiutare le comunità a scoprire la ricchezza dei libri liturgici, a mettersi in ascolto delle narrazioni esistenziali, a valorizzare i servizi e i ministeri ecclesiali, a favorire la partecipazione all’agire simbolico di quanti vivono la disabilità il sussidio.

Il sussidio Cei per l'Avvento e il tempo di Natale

Sussidio, dal latino subsidium, cioè soccorso, aiuto. E un aiuto può servire eccome anche nell’affrontare un tempo come quello di Avvento, tanto denso e importante quanto ad alto rischio di distrazione per i mille impegni della vita ordinaria che si intensificano con l’avvicinarsi delle festività di fine anno. La Cei – per la cura dell’Ufficio liturgico nazionale – offre quindi il suo sussidio per l’Avvento e il Natale per cercare di viverlo nel modo più consapevole. Il titolo è Un bambino è nato per noi! (Isaia 9,5) ed è disponibile sul sito chiesacattolica.it.

Continua >> su Avvenire.it

PDF dei sussidi

  1. Guida ai Tempi di Avvento e Natale 2022 2023
  2. Prima domenica di Avvento – 27 novembre 2022
  3. Seconda domenica di Avvento – 4 dicembre 2022
  4. Immacolata Concezione – 8 dicembre 2022
  5. Terza domenica di Avvento – 11 dicembre 2022
  6. Quarta domenica di Avvento – 18 dicembre 2022
  7. Spartiti per i Tempi di Avvento e Natale 2022 2023

ATTUALITÀ

DIOCESI: in Avvento si prega per la pace


In tutte le messe

25/11/2022

La Diocesi di Vittorio Veneto non può rimanere indifferente di fronte ai numerosi conflitti tra popoli che ci sono nel mondo, e in modo particolare porta nel cuore il popolo ucraino e le sofferenze che sta sopportando ormai da mesi in questa insensata invasione a opera della Russia. Il periodo di Avvento, che inizia domenica 27 novembre, può diventare allora un’occasione in più per attendere con speranza la pace, per tutti i popoli, per quello ucraino e quello russo, e per tutte le genti che soffrono a causa degli egoismi dei potenti.

Continua >> su L’Azione.it

ATTUALITÀ

POPOLAZIONE: il calo colpisce di più i piccoli Comuni


I micro Comuni con meno di 500 abitanti hanno perso in media l’11,6% della popolazione

23/11/2022

Piccoli e grandi Comuni d’Italia siederanno fianco a fianco all’Assemblea Nazionale Anci in programma in questi giorni a Bergamo. Eppure, dal 2012 ad oggi, secondo l’analisi della Fondazione Think Tank Nord Est, che ha suddiviso i Comuni in classi sulla base del numero di abitanti, i 7.904 Municipi del Paese hanno mostrato tendenze demografiche differenti.

Negli ultimi dieci anni si registra un calo generale della popolazione: in media tutti gli Enti locali mostrano trend negativi, ma con differenze anche significative a seconda delle dimensioni. Infatti, sono soprattutto i Municipi con meno di 3.000 abitanti ad evidenziare una forte diminuzione dei residenti: più in generale, la performance peggiora man mano che diminuisce la dimensione demografica.

Continua >> su L’Azione.it

ATTUALITÀ

GIOVANI: riprende il percorso “Venite in disparte”


Per la fascia 19-30 anni

20/11/2022

Da poche settimane si è concluso il percorso del “Venite in disparte” (d’ora in poi VID) 2021-2022 e domenica 27 novembre si appresta ad iniziare un nuovo percorso.

Il VID, infatti, è un cammino di un anno rivolto a giovani (sia maschi che femmine) dai 19 ai 30 anni che permette di avere degli “strumenti” spirituali per il discernimento, in vista di un primo orientamento vocazionale o comunque di una scelta su qualche aspetto della propria vita.

Da alcuni anni il percorso – che si è dimostrato una valida opportunità per diversi giovani della diocesi – è condiviso interamente con il parallelo “Gruppo 153” della diocesi di Treviso ed è guidato da un’équipe condivisa tra le due diocesi, formata dai due preti responsabili, una coppia, due consacrate e un giovane diacono.

Continua >> su L’Azione.it

ATTUALITÀ

DENATALITÀ: Nel Veneto, fenomeno inarrestabile senza investimenti e misure di welfare


In provincia di Treviso 30 mila meno nati in 20 anni

20/11/2022

“Gli indicatori e le proiezioni statistiche parlano chiaro circa il trend inarrestabile del calo delle nascite. Come emerso anche in questi giorni, la debacle demografica colpisce e colpirà anche il Veneto: per la provincia di Treviso, ad esempio, si parla di una flessione di 30mila nuovi nati in meno nei prossimi 20 anni. E solo a Verona intanto, tra 2010 e 2021, la flessione già registrata è di ben 500 neonati. È evidente la necessità che anche la Regione ha il compito di intervenire per mettere un freno a questo fenomeno”.

Continua >> su L’Azione.it

CHIESA: i dati dell’Annuario Statistico della Chiesa


Situazioni differenti nei cinque continenti

15/11/2022

In occasione della 96.ma Giornata Missionaria Mondiale, celebrata lo scorso 23 ottobre, l’Agenzia Fides presenta come di consueto alcune statistiche scelte in modo da offrire un quadro panoramico della Chiesa nel mondo. Le tavole sono tratte dall’ultimo «Annuario Statistico della Chiesa» pubblicato (aggiornato al 31 dicembre 2020) e riguardano i membri della Chiesa, le strutture pastorali, le attività nel campo sanitario, assistenziale ed educativo. Infine viene riportato il quadro delle circoscrizioni ecclesiastiche affidate al Dicastero per l’Evangelizzazione.

Continua >> su L’Azione.it

PAPA FRANCESCO: “Intendiamo navigare nello stesso mare”


In Barhein importante forum per il dialogo tra Oriente e Occidente

10/11/2022

Non basta dire che una religione è pacifica: occorre agire di conseguenza. Non basta affermare la libertà religiosa: occorre superare davvero ogni costrizione in materia di fede e adoperarsi perché anche l’educazione non diventi un indottrinamento autoreferenziale, ma una via per aprire davvero lo spazio agli altri. È un messaggio sulle conseguenze concrete della fraternità quello che papa Francesco ha consegnato al Bahrein, rivolgendosi agli altri leader religiosi e alle personalità presenti al “Forum per il dialogo: Oriente e Occidente per la coesistenza umana”, l’evento sul dialogo che è stata l’occasione del viaggio apostolico svoltosi nei giorni scorsi.  

Continua >>

CHIUSURA DEL “BAHRAIN FORUM FOR DIALOGUE” – DISCORSO DEL SANTO PADRE

MIGRANTES: i giovani italiani non si sentono ben voluti dal proprio Paese


Ben 5,8 milioni gli iscritti all’A.I.R.E. (Anagrafe italiani residenti all’estero)

08/11/2022

L’Italia fuori dall’Italia

È da tempo che i giovani italiani non si sentono ben voluti dal proprio Paese e dai propri territori di origine, sempre più spinti a cercar fortuna altrove. La via per l’estero si presenta loro quale unica scelta da adottare per la risoluzione di tutti i problemi esistenziali (autonomia, serenità, lavoro, genitorialità, ecc.). […] È quanto emerge dalla XVII edizione del Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes, presentato questa mattina a Roma.

Al 1° gennaio 2022 i cittadini italiani iscritti all’A.I.R.E. sono 5.806.068, il 9,8% degli oltre 58,9 milioni di italiani residenti in Italia. Non c’è nessuna eccezione: tutte le regioni italiane – si legge nel testo – perdono residenti aumentando, però, la loro presenza all’estero. […] Dal 2006 al 2022 la presenza degli italiani all’estero è cresciuta del 87% passando da 3,1 milioni a oltre 5,8 milioni.

Continua >> su L’Azione.it

Il cardinale Zuppi: «Prima di tutto dobbiamo essere cristiani, non pensare di esserlo perché facciamo politica».


17/10/22

Il presidente della CEI ritorna sul tema dei cattolici in politica: la fede non può dividere, deve unire. Si fa politica anche fuori da istituzioni

Non è la prima volta e anzi negli ultimi mesi, come ci si aspetta dal capo dei vescovi italiani, il Cardinale Matteo Zuppi è tornato diverse volte sul tema della politica, che il presidente della CEI parli della “questione cattolica”. Lo ha fatto di nuovo ieri in una intervista al Corriere della Sera. Come far contare di più i cattolici in politica dopo 30 anni senza Democrazia Cristiana sembra essere un problema ricorrente.

Continua >>

(fonte: Aleteia.it)

DIOCESI: Scuola sociale sul tema “Geopolitica, abitare il confine”


A Conegliano da lunedì 10 ottobre

Con inizio lunedì 10 ottobre, riparte il corso della Scuola sociale diocesana. Sono sedici lezioni che si svolgono in quattro moduli con sede a Conegliano, nella parrocchia di Campolongo, di lunedì alle 20.30. Al centro dell’analisi è la geopolitica, a partire dalla tragica guerra in Ucraina, le cui drammatiche conseguenze internazionali ci riguardano direttamente. […] Verso la fine del corso, la quindicesima lezione avrà la struttura di un convegno diocesano, aperto a tutti, che si terrà a Vittorio Veneto il 3 febbraio 2023. Coloro che trovano interessante la proposta, possono iscriversi tramite il sito della diocesi, anche per singoli moduli:  www.sociale.diocesivittorioveneto.it.

Per conoscere il programma del corso, clicca qui.

(fonte: L’Azione.it)

Assisi. Il Papa: «Cambiate l’economia che uccide con una nuova economia della vita»


Il discorso preparato per i giovani di Economy of Francesco si arricchisce con tanti interventi a braccio: «Se non avete niente da dire almeno fate chiasso!»

 domenica 25 settembre 2022

“Economy of Francesco” è l’evento internazionale rivolto a giovani economisti, imprenditori e change-makers. È stato organizzato dalla Diocesi di Assisi, dall’Istituto Serafico, dal Comune di Assisi e da Economia di Comunione, in collaborazione con le Famiglie Francescane e con il supporto, a nome della Santa Sede, del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. – Reuters

Continua >> su Avvenire.it

DIOCESI: apertura dell’anno pastorale all’insegna di Papa Luciani – 16 settembre 2022


La diocesi di Vittorio Veneto ha espresso il suo ringraziamento per la beatificazione di Luciani nella serata di venerdì 16 settembre, in Cattedrale, alle 20.30, con l’apertura del cammino pastorale delle comunità. Al termine della veglia, ad ogni Unità pastorale è stata consegnata la lettera pastorale scritta dal vescovo Corrado per l’anno 2022/2023, dal titolo “Attraverso città e villaggi”. […] Il numero de “L’Azione” del 25 settembre ci presenta le principali informazioni sul cammino sinodale della Chiesa, che anche le nostre parrocchie sono chiamate a compiere: “Le nostre comunità come case di Betania”.

Per leggere la lettera pastorale 2022-23 “Attraverso città e villaggi”, clicca qui o sull’immagine in alto.

PAPA LUCIANI BEATO: le principali iniziative


S. Messa di Beatificazione

Domenica 4 settembre, si è svolta la celebrazione di Beatificazione di Papa Albino Luciani, presieduta da Papa Francesco, in Piazza San Pietro.

La pioggia battente non ha scoraggiato le migliaia di persone che ieri mattina – 4 settembre – hanno affollato Piazza San Pietro, in Vaticano, per partecipare alla cerimonia di beatificazione di Papa Luciani. Tante persone, ma anche molte autorità. […] Molto incisiva e attuale l’omelia di Papa Francesco, che ha commentato le parole di Gesù ascoltate nel brano evangelico. Alla celebrazione erano presenti circa 450 pellegrini diocesani, in maggior parte giunti a Roma con le iniziative promosse dalla nostra diocesi. Il parroco don Fabrizio ha accompagnato il cammino “Beato You”, per giovani dai 18 ai 30 anni, organizzato dagli Uffici di Pastorale Giovanile delle diocesi di Belluno-Feltre, Venezia e Vittorio Veneto.

Continua >>

(fonte: L’Azione.it)

I giovani del pellegrinaggio “Beato You” giunti a Roma


4° giorno di pellegrinaggio: i giovani della Pastorale Giovanile di Vittorio Veneto, hanno raggiunto Roma e hanno partecipato alla Santa Messa nella Basilica di San Pietro, insieme a tutti i pellegrini veneti, celebrata dal patriarca di Venezia Francesco Moraglia.

Vedi anche “DIOCESI: giovani a piedi a Roma per la beatificazione di Luciani” – L’Azione.it

Venerdì 26 agosto, meditazione in cattedrale dal titolo “Beati voi”

In preparazione all’evento della beatificazione di Albino Luciani, che si terrà il 4 settembre, la diocesi di Vittorio Veneto ha organizzato per la sera di venerdì 26 agosto un’occasione di meditazione e preghiera, dal titolo “Beati voi”, in cattedrale a Vittorio Veneto, alle 20.30.

Nella veglia, presieduta dal vescovo Corrado Pizziolo, l’assemblea è stata aiutata a pregare da due cori delle comunità diocesane: il coro “Cantate Domino” di Gaiarine e il coro “Santa Cecilia” di San Fior.

Qui di seguito, il video della veglia di preghiera.

ALTA MARCA TREVIGIANA: la mappa dei “Luoghi del Sacro in Terra Unesco”


ALTA MARCA TREVIGIANA: presentata la mappa dei "Luoghi del Sacro in Terra Unesco"

Ideata dall’Istituto Beato Toniolo e dall’Ufficio Arte sacra della Diocesi di Vittorio Veneto, l’iniziativa sostenuta integralmente da Banca Prealpi SanBiagio consente di scoprire 74 siti religiosi e tesori d’arte sacra nei 29 Comuni parte del territorio riconosciuto patrimonio dell’umanità. La mappa interattiva permette di navigare tra i 50 video che raccontano la storia e i volti di arte e fede delle chiese in terra Unesco.

Continua >>

Per vedere i documentari, clicca qui.

(Fonte: L’Azione.it)

“Sono qui a lodarti” – The Grateful Band


“Il nostro gruppo è formato da genitori e ragazzi che animano le messe la domenica con i gruppi di Azione Cattolica. Quest’anno avremmo dovuto concludere il lavoro svolto nei gruppi sulla “Laudato sii” con un concerto il 24 aprile, ma il protrarsi della situazione di emergenza ha cancellato questo evento. Abbiamo voluto restare vicini tra noi e alla comunità manifestando la nostra fede con il miglior modo che conosciamo: la musica.”.

Stefano Rizzetto