Unità Pastorale

Un cammino di collaborazione tra parrocchie per una pastorale più missionaria.

Con le Unità Pastorali si vuole non solo rispondere al problema della sempre più evidente dimi- nuzione del clero, lasciando al sacerdote il compito di guida delle comunità cristiane a lui affidate, ma soprattutto superare l’incapacità di tante parrocchie ad attuare da sole la loro proposta pastorale, soprat- tutto in questo momento della chiesa nel quale siamo continuamente sollecitati, anche da papa Francesco, a rinnovare missionariamente la nostra pratica pastorale.

Non si vuole annullare la singola parrocchia, ma metterla in rete con le altre parrocchie, per condividere risorse e carismi. In questo cammino di collaborazione e corresponsabilità, la comunione tra sacerdoti, diaconi, religiosi e laici, e la loro disponibilità a lavorare insieme costituiscono la premessa necessaria di un modo nuovo di fare pastorale.

La collaborazione già in atto da diversi anni tra le parrocchie della nostra UP deve assumere il carattere di stabilità, organicità e continuità, facendo tesoro delle buone esperienze già realizzate.

L’EQUIPE PASTORALE

Presieduta dal moderatore nominato dal Vescovo, composta dai parroci, da due rappresentanti per ciascuna delle parrocchie (e da altre eventuali figure), ha il compito di:

  1. conoscere e recepire gli orientamenti che il Vescovo propone a tutta la Diocesi;
  2. elaborare gli indirizzi pastorali, i passi da attuare, le priorità da affrontare;
  3. promuovere il collegamento con il Consiglio dell’Unità Pastorale;
  4. predisporre, momenti unitari nel corso dell’anno pastorale, ospitati nelle parrocchie dell’UP;
  5. organizzare alcuni servizi unitari (es. coordinamento del sito web ed eventuale notiziario inter parrocchiale, con il supporto di collaboratori individuati; segreteria di UP…)

Incarichi dell’Equipe Pastorale

sac. Silvestrini don PietroMODERATOREIntero mandato
Carlet Fortunataaiuto moderatorePro tempore
Favero Aduaaiuto moderatorePro tempore

Componenti dell’Equipe Pastorale
(a.p. 2018-2019 e a.p. 2019-2020)

sac. Silvestrini don PietroParroco Gaiarine e CampomolinoPresidente CPP
sac. Cescon don LucianoParroco AlbinaPresidente CPP
Brieda Bianca DardengoCPP Albinavicepresidente
Segatto NadiaCPP Albinacatechista
Rosolen EleonoraCPP Albinaconsigliere
Santuz ClaudioCPP Campomolinovicepresidente
Carlet FortunataCPP Gaiarinesegreteria
Favero AduaCPP Gaiarinevicepresidente

IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

Ogni parrocchia continuerà ad avere il suo Consiglio Pastorale Parrocchiale. Il CPP ha lo scopo di:

  1. collaborare all’elaborazione del progetto pastorale condiviso con le parrocchie della Unità Pastorale;
  2. affrontare situazioni pastorali inerenti alla propria parrocchia.

Consiglio Pastorale di Albina (a.p. 2019-20)

Incarichi in parrocchiaAltri incarichi in parrocchia
sac. Cescon don LucianoParroco presidente CPPParroco
Brieda Bianca Dardengovicepresidenteequipe pastorale
Dardengo SimoneconsigliereGiovani
De Stefani Silvia CasettaconsigliereRappresentante coro parrocchiale
Polese Maria Dal Cinrappresentante CPAE
Rosada GabriellaconsigliereRappresentante Caritas
Rosolen Eleonora Pezzuttoconsigliereequipe pastorale
Segatto NadiaconsigliereCatechesi – equipe pastorale
Simeoni Bertilla Casettaconsigliere
Tomasi AntonioconsigliereSacrestano

Consiglio Pastorale di Campomolino (a.p. 2019-20)

Incarichi in parrocchiaAltri incarichi in parrocchia
sac. Silvestrini don PietroParroco presidente CPPParroco
Celotto Tizianoconsigliere
Franzin LucianoconsigliereCoordinatore Liturgia e Lettori
Magro Elvinoconsigliere
Padovan Flavianoconsigliere CPAEreferente
Padovan Luciasegretaria
Piccoli Renataconsigliere CPAE – cassierareferente
Pilan Emilioconsigliere CPAEreferente oratorio
Pin Raffaellaconsigliere
Santuz ClaudiovicepresidenteEquipe pastorale
Scolaro Nillaconsigliere
Tonon Marioconsigliere
Vivan Silvanoconsigliere

Consiglio Pastorale di Gaiarine (a.p. 2019-20)

Incarichi in parrocchiaAltri incarichi in parrocchia
sac. Silvestrini don PietroParroco presidente CPPParroco
Andreetta StefanoPresidente A.C. ParrocchialeCommissione catechesi
Carlet FortunataSegretaria CPPCommissione liturgia (referente); equipe pastorale
Fantuz Dannyconsiglierecommissione liturgia
Favero Aduavicepresidente CPPCommissione catechesi; equipe pastorale
Feltrin Francescoconsiglierecommissione oratorio
Lot SergioconsigliereCommissione catechesi
Maset IrisconsigliereCommissione catechesi (referente)
Piai LucaconsigliereCommissione liturgia
Rizzetto StefanoconsigliereCommissione liturgia (referente coro) Commissione catechesi (gruppo giovani)
Casetta Francoreferente CPAEconsiglio CPAE (referente)
Vicini MariarosaconsigliereCommissione carità (referente)
Zanon AlessandroconsigliereCommissione oratorio
Zorzetto Annasegretaria CPPCommissione catechesi

IL CONSIGLIO DI UNITÀ PASTORALE

Il Consiglio di UP (CUP) è pensato come un “contenitore” che raccoglie e coordina i diversi ambiti parroc- chiali. Esso raccoglie la ricchezza delle varie realtà parrocchiali e, partendo dalle proposte dell’Equipe, elabora il Progetto di Unità Pastorale e ne attua periodicamente la verifica.
Per favorire il rinnovamento degli organismi pastorali, il CUP avrà due dimensioni complementari:

  • una assembleare costituita dai CPP e dai referenti di ambito, individuati da ciascun CPP;
  • una per commissioni tematiche di UP, denominate ambiti, di cui ai successivi paragrafi.

I principali ambiti individuati sono:

AMBITO LITURGICO/FORMATIVO

Animazione dei tempi forti dell’anno liturgico – coordinamento degli indirizzi celebrativi e di momenti di preghiera (rosari e mese di maggio, Via Crucis, Corpus Domini, No- vene…) – catechesi degli adulti – formazione sulla liturgia (es. proclamazione della Parola) – Canto Liturgico… Si può pensare a qualche grande celebrazione comune esemplare, in particolari occasioni (sostenute da un coro in cui convergono tutti i cori del territorio) e celebrazioni feriali dislocate a turno.

AMBITO CATECHESI/ORATORIO/FAMIGLIA

Percorso e sacramenti iniziazione cristiana – Cre- sima e formazione giovani – preparazione celebrazione battesimi e matrimoni – feste (famiglia, anniversari…) – campi vacanza –…

AMBITO CARITATIVO/MISSIONARIO

Animazione della Giornata Missionaria Mondiale – festa degli anziani – assistenza e comunione ad anziani e ammalati – aiuto ai bisognosi – rapporti con istituzioni e territorio – sostegno ad azioni missionarie – accoglienza…

AMBITO AMMINISTRATIVO/LOGISTICO/GESTIONALE

Valutazione sull’utilizzo delle strut- ture, sulle loro destinazioni d’uso, sulle priorità degli interventi (conservativi, manutentivi, migliorativi). Questo ambito deve prevedere la presenza del referente di ciascun CPAE.

Tempi di convocazione

Il Consiglio di UP potrà essere convocato – in linea di massima – in tre incontri assembleari:

  • Inizio anno pastorale: incontro di apertura e di indirizzo per il nuovo anno pastorale (condivisione progetto di UP, conclusione negli ambiti per organizzare la ricaduta del progetto nei suoi diversi aspetti).
  • Gennaio/febbraio: secondo incontro (eventuale) per la verifica delle attività pastorali in corso.
  • Primi di giugno: andamento anno pastorale e scambio su iniziative estive (sintesi in assemblea; conclusione nei gruppi pastorali in ambito per valutare nel dettaglio la ricaduta del progetto).

Documentazione

Consiglio di Unità Pastorale, 6 febbraio 2020

Verbale

Scaletta e presentazione

Convocazione del Consiglio

Incontro in diocesi, 22 febbraio 2020

Relazione dell’incontro

Incontro Vescovo con equipe UP, 28 maggio 2019

Lettera del Vescovo

Relazione preparatoria dell’equipe

Allegato 1: Progetto Animazione e Carità

Allegato 2: Messa carità

Allegato 3: Relazione chierichetti dell’UP

Allegato 4: Sintesi celebrazioni

Progetto di Unità Pastorale

In cammino per essere comunità ospitali e missionarie