Benvenuti

GAIARINE
CAMPOMOLINO
ALBINA
FRANCENIGO

AZIONE CATTOLICA: al via gli Esercizi spirituali del quotidiano nelle Foranie della diocesi


ATTUALITA’“Non temere, soltanto abbi fede!” (Mc 5,36) è il tema degli Esercizi del Quotidiano 2024 promossi dall’Azione Cattolica diocesana e giunti alla 31ª edizione. Sono un appuntamento proposto nelle comunità parrocchiali sia ai soci che ai non soci che desiderano dedicarsi un tempo di cura per la propria fede (fonte: L’Azione.it).

Per la Forania Pontebbana, gli “Esercizi spirituali del quotidiano” si svolgeranno presso le sale parrocchiali dell’oratorio e la chiesa di Castello Roganzuolo (Tv), nei giorni 26-28-29 febbraio, dalle 20:30 alle 22:30.

Programma:

  • Prime due serate: preghiera dei Vespri; lettura di un brano del Vangelo con il commento del relatore; tempo per la riflessione personale e di gruppo, nei locali dell’oratorio.
  • Ultima sera: preghiera dei Vespri, lettura di un brano del Vangelo con commento e l’Adorazione eucaristica, tempo personale per le confessioni, in chiesa.

(fonte: AC Forania Pontebbana)

Per conoscere il calendario delle altre Foranie, clicca qui.

IL TE’ CON I MISSIONARI: interviste durante la Quaresima 2024 – Martina Bisson


16.02.2024 – Ospite Martina Bisson, assistente sociale di Caritas Vittorio Veneto.

Programma realizzato dal Centro Missionario diocesano di Vittorio Veneto. Conduce Mariagrazia Salmaso. Una produzione La Tenda Multimedia. Per altri video di La Tenda TV, clicca qui.

DIOCESI: Quaresima 2024 – Il sussidio “Chi è il mio prossimo?”


Il messaggio del Vescovo Corrado

[…] Il testo del Sussidio sviluppa alcuni tratti del “farsi prossimo” da parte di Gesù, allo scopo di poterci aiutare nella contemplazione del suo amore per noi e nel mettere in pratica le parole che egli ci lasciò nell’ultima cena: “Questo è il mio comandamento: amatevi fra voi come io vi ho amato”. La lettura del Vangelo del giorno sarà inoltre accompagnata da alcuni brani dell’enciclica di Papa Francesco “Fratelli tutti”. È un dono ulteriore per aiutarci in quel discernimento quaresimale che il Signore ci offre per rendere sempre più conforme al suo Vangelo la nostra vita.

Ringraziando di cuore quanti hanno preparato questo strumento di riflessione e di preghiera, accompagno tutti con la mia paterna benedizione.

† Corrado, vescovo

Per leggere l’intero sussidio quaresimale 2024, clicca qui o sull’immagine

DIOCESI: Quaresima di fraternità 2024 – I progetti “Un pane per amor di Dio”


L’ Unità Pastorale di Gaiarine sosterrà il progetto “Centro Pastorale parrocchiale”, che si trova nella parrocchia di Tanhaçu – diocesi di Livramento, Brasile – in cui opera Don Marco Dal Magro dall’anno 2019.

Per conoscere gli altri progetti, clicca qui.

Messaggio di papa Francesco per la Quaresima 2024: “Attraverso il deserto Dio ci guida alla libertà”

“La Quaresima è il tempo di grazia in cui il deserto torna a essere il luogo del primo amore”. Pubblichiamo alcuni passaggi del messaggio di papa Francesco per la Quaresima 2024.

12/02/2024

Cari fratelli e sorelle!

Quando il nostro Dio si rivela, comunica libertà: «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d’Egitto, dalla condizione servile» (Es 20,2). Così si apre il Decalogo dato a Mosè sul monte Sinai. Il popolo sa bene di quale esodo Dio parli: l’esperienza della schiavitù è ancora impressa nella sua carne. […]

Dio non si è stancato di noi. Accogliamo la Quaresima come il tempo forte in cui la sua Parola ci viene nuovamente rivolta: «Io sono il Signore, tuo Dio, che ti ho fatto uscire dalla terra d’Egitto, dalla condizione servile» (Es 20,2). È tempo di conversione, tempo di libertà. Gesù stesso, come ricordiamo ogni anno la prima domenica di Quaresima, è stato spinto dallo Spirito nel deserto per essere provato nella libertà. […]

La Quaresima sia anche tempo di decisioni comunitarie. […] Invito ogni comunità cristiana a fare questo: offrire ai propri fedeli momenti in cui ripensare gli stili di vita; darsi il tempo per verificare la propria presenza nel territorio e il contributo a renderlo migliore. Guai se la penitenza cristiana fosse come quella che rattristava Gesù. […] Si veda piuttosto la gioia sui volti, si senta il profumo della libertà, si sprigioni quell’amore che fa nuove tutte le cose, cominciando dalle più piccole e vicine. In ogni comunità cristiana questo può avvenire.

Nella misura in cui questa Quaresima sarà di conversione, allora, l’umanità smarrita avvertirà un sussulto di creatività: il balenare di una nuova speranza. […] È il coraggio della conversione, dell’uscita dalla schiavitù. La fede e la carità tengono per mano questa bambina speranza. Le insegnano a camminare e, nello stesso tempo, lei le tira in avanti. 

Benedico tutti voi e il vostro cammino quaresimale.

FRANCESCO

Per leggere l’intero messaggio di Papa Francesco, clicca qui.

DIOCESI: “Chi è il mio prossimo?” è il tema per accompagnare la Quaresima 2024

CHIESA: siamo nell’Anno della Preghiera


In preparazione al Giubileo del 2025

28/01/2024

Domenica 21 gennaio all’Angelus papa Francesco ha annunciato l’apertura dell’Anno della Preghiera in preparazione al Giubileo del 2025. Dopo la catechesi sul vangelo della domenica, il Papa ha ricordato ai 20mila fedeli presenti in piazza San Pietro che «i prossimi mesi ci condurranno all’apertura della Porta Santa con cui daremo inizio al Giubileo». In questo periodo Francesco ha chiesto «di intensificare la preghiera per vivere questo tempo di grazia e sperimentarvi la forza della speranza di Dio».

Nelle diocesi del mondo ci si impegnerà, quindi, per riscoprire la centralità della preghiera, anche con l’aiuto dei sussidi che il Dicastero per l’evangelizzazione mette a disposizione. In particolare le diocesi sono invitate a promuovere momenti di orazione individuale e comunitaria. La proposta è di “pellegrinaggi di preghiera” verso il Giubileo oppure percorsi di scuola di preghiera con tappe mensili o settimanali, presiedute dai vescovi, in cui coinvolgere tutto il popolo di Dio.

(fonte: L’Azione.it)

PARROCCHIA DI FRANCENIGO: S. Messa in onore del Santo Patrono Tiziano


Martedì 16 gennaio, alle 20:30, nella chiesa arcipretale di Francenigo, si è celebrata la S. Messa solenne, in onore di San Tiziano, Santo patrono della parrocchia, presieduta da mons. Giuseppe Nadal.

17 gennaio 2024

La S. Messa, che ha visto una numerosa partecipazione di fedeli, è stata concelebrata da don Fabrizio Casagrande (parroco di Francenigo e Gaiarine), don Luciano Cescon (parroco di Albina e Campomolino), don Michele Favret (parroco di Brugnera), don Pietro Silvestrini (parroco emerito e collaboratore dell’UP di Gaiarine). L’animazione corale-musicale è stata curata dai cori delle quattro parrocchie dell’Unità Pastorale, riuniti insieme. Il servizio liturgico alla mensa è stato svolto da un folto gruppo di chierichetti dell’U.P. di Gaiarine.

Per seguire il video della S. Messa, clicca qui o su una delle foto. La diretta della celebrazione è anche sulla pagina Facebook della Parrocchia di Francenigo.
Per conoscere più da vicino San Tiziano, nel racconto di mons. Rino Bechevolo, clicca qui.

Le foto sono di Mirco Chiaradia; il video della Messa è a cura di Lara Corsini, entrambi del CPP di Francenigo.

GIOVANI: percorso di preparazione ad esperienze in missione


ATTUALITA’Primo appuntamento sabato 13 gennaio

12/01/2024

Sabato 13 gennaio alla casa dello studente di Vittorio Veneto, dalle 15 alle 19, inizia il percorso di preparazione ad esperienze missionarie estive “Andiamo oltre”. Tema: “Il “mio” viaggio interiore”. Organizza il Centro missionario diocesano. Per info e iscrizioni: 346-1883940 – missioni@diocesivittorioveneto.it.    

(fonte: L’Azione.it e  Centro Missionario Diocesano)    

VENETO: il 1° febbraio aperto il bando per le Comunità Energetiche


ATTUALITA’ – Promosso dalla Regione

31/01/2024

“Questo primo bando sulle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) è un tassello fondamentale per dare sostegno alla costituzione di queste comunità che sono per noi essenziali. Insieme a fotovoltaico e idrogeno, infatti rappresentano i caposaldi delle linee strategiche del nuovo piano energetico regionale che stiamo ultimando. Per Regione del Veneto questi sono i perni della transizione energetica del sistema socio economico regionale che vogliamo realizzare, puntando alla produzione di energia da fonti rinnovabili, in ottica di una progressiva indipendenza a livello energetico per tutto il territorio regionale”.

Continua >> su L’Azione.it

“Laudate Deum”, il grido del Papa per una risposta alla crisi climatica


Pubblicata l’esortazione apostolica di Francesco che specifica e completa l’enciclica Laudato si’ del 2015: non reagiamo abbastanza, siamo vicini al punto di rottura. Critiche ai negazionisti: indubitabile l’origine umana del riscaldamento globale. L’impegno per la cura della casa comune scaturisce dalla fede cristiana

4 ottobre 2023

«“Lodate Dio” è il nome di questa lettera. Perché un essere umano che pretende di sostituirsi a Dio diventa il peggior pericolo per sé stesso». Con queste parole si conclude la nuova esortazione apostolica di Papa Francesco, pubblicata il 4 ottobre, festa del Santo di Assisi. Un testo in continuità con la più ampia enciclica Laudato si’ del 2015. L’Esortazione Apostolica Laudate Deum, rivolta a tutte le persone di buona volontà, si sviluppa in sei capitoli

Continua >>