Benvenuti

GAIARINE
CAMPOMOLINO
ALBINA

PARROCCHIA DI GAIARINE: il “GRAZIE” della comunità al proprio parroco, don Pietro Silvestrini

Sabato, 18 settembre 2021, ore 19.00

Sabato 18 settembre, durante la celebrazione delle ore 19.00, presieduta da don Pietro, il CPP e il CPAE, in unione con tutta la comunità, hanno voluto esprimere al proprio parroco la loro profonda gratitudine e riconoscenza per i lunghi anni di servizio pastorale svolto in parrocchia e nell’UP.

E’ stata una S. Messa semplice, raccolta e partecipata, con l’animazione del coro parrocchiale “Cantate domino” e la testimonianza d’affetto della comunità nelle preghiere e nel commiato conclusivo. Alla celebrazione è seguito un gioioso momento conviviale, presso l’oratorio parrocchiale.

Riportiamo qui di seguito il saluto e ringraziamento a don Pietro, con alcune immagini del rinfresco, preparato per festeggiare anche il suo ottantaquattresimo compleanno!

Tanti auguri, don Piero!

PARROCCHIA DI CAMPOMOLINO: S. Messa e Ingresso nuovo Parroco, Don Luciano Cescon

Domenica, 5 settembre 2021 – ore 9:30

Qui il discorso di benvenuto al nuovo parroco, don Luciano, da parte del CPP e della comunità tutta di Campomolino.



PARROCCHIA DI GAIARINE: Santa Messa e Ingresso nuovo Parroco Don Fabrizio Casagrande – in diretta

Sabato, 4 settembre 2021 – ore 18:30

Qui di seguito, il discorso di saluto e ringraziamento al nuovo parroco, don Fabrizio Casagrande, e al parroco Emerito, don Pietro Silvestrini, da parte del CPP e di tutta la comunità di Gaiarine.

Ingresso del nuovo Parroco, don Fabrizio Casagrande – parrocchie di Gaiarine e Francenigo

Veglia di preghiera e celebrazioni per l’ingresso di don Fabrizio Casagrande, nuovo parroco di Francenigo e Gaiarine e moderatore dell’Unità Pastorale di Gaiarine

Ingresso del nuovo Parroco, don Luciano, a Campomolino

Celebrazione Eucaristica per l’ingresso di don Luciano Cescon, nuovo parroco di Campomolino

Parrocchia di Campomolino: il saluto a don Piero, parroco emerito

Pubblichiamo, qui di seguito, il saluto che la comunità di Campomolino – nella ricorrenza di S. Lorenzo, Santo Patrono della parrocchia – ha voluto rivolgere al suo stimato e amato parroco, don Piero, in occasione del suo pensionamento

Campomolino, 10 agosto / 5 settembre 2021

Reverendo don Piero, emerito parroco,
Il nostro arrivederci non era imprevisto e non è il nostro commiato.
Il suo nuovo ufficio non sarà una sinecura e così noi ci conforteremo ancora con lei.

Sarà una continuazione in vicinanza di persona e di spirito.
Sarà una missione rinnovata, sarà per lei un riposo impegnato.
E’ questo il nostro augurio che di tutto cuore desideriamo porgerle.

La ringraziamo per il suo lungo sostegno: paziente e vigoroso che ha dato alla nostra parrocchia di Campomolino.
La ringraziamo per la proposta pastorale guidata dall’amore della parola del Signore e riccamente da lei tradotta nella semplicità e nell’esempio.
La ringraziamo per il beneficio ricevuto nella indicazione di un modo di vivere migliore in bontà, fratellanza e carità indicati con forza nella sua predicazione.

Ora le auguriamo una serena quiescenza che risponda ai suoi bisogni e ci sentiremo fondamentalmente vicini nella sua nuova sistemazione.
Il nostro pensiero, il conforto dello spirito, l’aiuto del Signore possano esserle di rinnovato sostegno, mentre percorriamo insieme un nuovo tratto di strada.

Arrivederci e grazie don Piero.

CPP e parrocchiani tutti

Qui la lettera originale >>

In arrivo importanti cambiamenti nella nostra Unità Pastorale

Martedì 13 luglio, in un incontro unitario nella chiesa parrocchiale di Gaiarine, il Vescovo Corrado ha comunicato ai Consigli Pastorali Parrocchiali di Albina, Campomolino, Francenigo e Gaiarine le sue disposizioni rispetto alle nuove nomine dei parroci, ai loro incarichi e alla riorganizzazione della nostra Unità Pastorale.
Riassumiamo qui di seguito le principali informazioni ricevute.
Il parroco don Piero Silvestrini lascia la cura pastorale delle parrocchie di Gaiarine e Campomolino e l’incarico di moderatore dell’UP. Continuerà ad abitare nella canonica di Gaiarine e a collaborare pastoralmente nelle quattro parrocchie della nuova Unità Pastorale.
Don Luciano Cescon, già Amministratore parrocchiale di Albina, è nominato parroco di Albina e Campomolino e continuerà a collaborare pastoralmente nell’UP di Gaiarine. Farà l’ingresso nella parrocchia di Campomolino domenica 5 settembre, alle ore 9:30.

DON FABRIZIO CASAGRANDE assumerà gli incarichi di Arciprete-Parroco di Francenigo e Parroco di Gaiarine.
È inoltre nominato Moderatore della nuova Unità Pastorale che comprenderà le parrocchie di Albina, Campomolino, Francenigo e Gaiarine. Abiterà nella canonica di Francenigo.
L’ingresso nelle nostre comunità di don Fabrizio è previsto a settembre, nelle seguenti date:

  • Parrocchia di Gaiarine: sabato 4 settembre, ore 18.30
  • Parrocchia di Francenigo: domenica 5 settembre, ore 9.30

Questi eventi saranno un’importante e significativa occasione per le nostre comunità cristiane di vivere la comunione fraterna, esprimendola nei gesti di corresponsabilità, partecipazione e servizio al Vangelo.

L’Equipe di Unità pastorale

Norme da osservare per partecipare alla Santa Messa

Quali regole devo seguire per andare a Messa? Indosso la mascherina, igienizzo le mani all’ingresso; in chiesa, rispetto la distanza di 1 metro dagli altri fedeli e occupo solo i posti autorizzati.

Come entro ed esco dalla chiesa? Mantengo la distanza sanitaria di 1,5 metri ed evito assembramenti e contatti. Per questo, cerco di arrivare con un po’ di anticipo. Si entra dalla porta principale e si esce da quelle laterali.

Quali banchi occupo in chiesa? In chiesa, si occupano tutti i banchi, a cominciare dai primi vicino all’altare. Non si lasciano file vuote. 

Quando non posso partecipare? Non posso entrare in Chiesa se ho la temperatura superiore ai 37,5°C, se ho sintomi influenzali/respiratori o se sono stato in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.

Per conoscere le altre regole clicca qui.


“Sono qui a lodarti” – The Grateful Band

“Il nostro gruppo è formato da genitori e ragazzi che animano le messe la domenica con i gruppi di Azione Cattolica. Quest’anno avremmo dovuto concludere il lavoro svolto nei gruppi sulla “Laudato sii” con un concerto il 24 aprile, ma il protrarsi della situazione di emergenza ha cancellato questo evento. Abbiamo voluto restare vicini tra noi e alla comunità manifestando la nostra fede con il miglior modo che conosciamo: la musica.”.

Stefano Rizzetto